NUOVE RICERCHE ARCHEOLOGICHE 

Grazie alla collaborazione con l’Universit√† di Padova¬† e con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e paesaggio delle provincie di Parma e Piacenza, saremo in grado di analizzare con metodi scientifici non invasivi nuove aree che potranno poi essere indagate con il tradizionale scavo archeologici.