Veleia Racconta

  • Veleia racconta video

Qual è il valore di un sito archeologico? Sono unicamente le sue evidenze materiali (strutture e reperti) e il suo valore storico legato a un passato remoto e spesso difficilmente percepibile?

Il progetto “Veleia racconta” parte da queste domande e vuole scardinare la classica visione che si ha del patrimonio archeologico come realtà slegata e lontana dalla nostra vita quotidiana o dal nostro passato più recente.

Vorremmo far scoprire ai visitatori che il valore di un sito archeologico e del suo territorio non si debba unicamente ricercare in una articolata profondità cronologica ma anche nel presente e in un passato non lontano.

“Veleia racconta” che è parte integrante del Veleia Project, è un progetto che mira a coinvolgere la popolazione locale in un processo di recupero, conservazione della memoria storica e di valorizzazione e ha le sue basi nella Convenzione di Faroun testo che ​rinnova profondamente il concetto stesso di patrimonio culturale e che vuole segnare il percorso verso processi partecipativi.

La Convenzione introduce infatti due principi:

  • quello di “​eredità-patrimonio culturale​”, considerato “un insieme di risorse ereditate dal passato che le popolazioni identificano, indipendentemente da chi ne detenga la proprietà, come riflesso ed espressione dei loro valori, credenze, conoscenze e tradizioni, in continua evoluzione” (art. 2)
  • e quello di “​comunità di eredità-patrimonio​”, cioè, “un insieme di persone che attribuisce valore ad aspetti specifici del patrimonio culturale, e che desidera, nel quadro di un’azione pubblica, sostenerli e trasmetterli alle generazioni future” (art. 2).

 

Per far ciò vorremmo attivare questa “comunità di eredità”,  facendo diventare protagonista attivo del processo di valorizzazione chi è nato in questi luoghi, chi vi è tornato dopo tanti anni, chi non si è mai allontanato, chi ha scelto di viverci o anche solo chi ricorda particolari eventi della propria vita ambientati qui.

 

Attraverso interviste – raccolte su supporto video e anche tramite altri mezzi – vogliamo raccogliere testimonianze, ricordi e punti di vista su come è stata vissuta e su come si vive Veleia.

Veleia non solo come area archeologica ma come luogo vivo e scenario di avvenimenti e storie di vita recenti. 

L’obiettivo finale è quello di valorizzare Veleia e il suo territorio rendendo protagoniste queste persone e le loro storie, creando percorsi di visita e scoperta inusuali che si uniscano a quello prettamente archeologico e che abbiano per contenuti:

  • eventi storici ed eventi privati accaduti sul sito e raccontati da chi li ha vissuti
  • eventi legati al territorio che possano rendere il sito di Veleia un punto di partenza per l’esplorazione del suo territorio

 

I partner del progetto